Social Commerce: AI, VR e metaverso

Gennaro Calì metaverso social commerce

Condividi questo post

In questo momento, il cambiamento è la chiave per capire il metaverso e il social commerce.

Come è cambiato il pubblico nel settore del retail rispetto alle tecnologie? 

La tecnologia oggi ha un’accelerazione incredibile, parliamo di metaverso, intelligenza artificiale e digitalizzazione pervasiva, soprattutto nell’ambito del retail ed ecommerce. Questo porta a ripensare la customer experience per renderla più interessante. Anche perché gli utenti stessi sono cambiati: vogliono risposte rapide, sanno cercare e fare le cose da soli con interazioni dirette, e sono più visivi e conversazionali che testuali.

Conversiamo in mobilità con assistenti virtuali, senza necessità di richiedere informazioni o di conversazioni dal vivo. La parte conversazionale è ormai essenziale, soprattutto se immediata, con notevoli vantaggi in termini di engagement e assistenza perenne. Inoltre, questo tracciamento continuo ci permette di personalizzare l’offerta al nostro cliente finale, facendolo sentire speciale.

In questo modo, alle persone rimane la parte di customer care e assistenza più qualitativa, lasciando agli algoritmi i processi più meccanici.

L’intelligenza artificiale è utilissima per ecommerce e retail, perché aiuta a gestire quantità enormi di dati che non sono accessibili in presenza, per convertite visitatori in clienti. Si crea anche una forte connessione tra esperienza fisica ed esperienza virtuale. Gli assistenti virtuali interconnessi possono essere un valido aiuto per migliorare la customer experience.

L’evoluzione è l’integrazione con il mobile e i social network, soprattutto in termini di metodi conversazionali. Per questo il metaverso e il social commerce saranno essenziali nel prossimo futuro.

Anche i virtual tour sono una possibile evoluzione, grazie a elementi come prodotti in 3D e collegamenti all’ecommerce. Il passaggio successivo è naturalmente la realtà virtuale, che permette un’esperienza immersiva, una costruzione di un altro mondo in cui mettere i contenuti da fruire.

La nuova frontiera è il metaverso, la contemporaneità di mondi virtuali interconnessi con la possibilità di usare i nostri avatar personali. L’immersività è amplificata, ci si connette a mondi diversi con contenuti diversi, raggiungendo il concetto di multiverso. 

Naturalmente, è necessaria un’attenta formazione e la consapevolezza che non si può passare dal 2D al metaverso, ma ci va un processo di crescita e consapevolezza dell’utilità delle soluzioni tecnologiche per il proprio brand.

Il nostro ospite: Gennaro Calì

Gennaro Calì è Ceo e Founder di OpenMall e OpenAI Italia.

I LiveTalk di Ghostwriter AI

I nostri LiveTalk sono un incontro settimanale in cui parliamo con un/a professionista di come sia possibile osare per innovare nei diversi ambiti del business, e di come l’Intelligenza Artificiale AI può aiutare i processi.

Altro da leggere