Ricerca applicata, AI e formazione

AI formazione

Stimolare la curiosità e l’apprendimento con la formazione è importante, in moltissimi modi. La programmazione nel mondo del futuro sarà cruciale, e far conoscere le STEM ai ragazzi e alle ragazze di domani può portare alla creazione di nuove competenze e talenti. In che modo AI e formazione possono lavorare insieme? C’è bisogno di un […]

Dati e cultura aziendale: un nuovo paradigma

dati e cultura aziendale

Per risolvere i problemi, servono informazioni da elaborare con algoritmi. In che modo i dati e la cultura aziendale possono migliorare questa relazione? Il mondo del machine learning e della data science ha una crescita velocissima, e si possono fare molte più cose con degli algoritmi avanzati rispetto a qualche anno fa.  Dall’altro lato, però, […]

Teoria della mente per la comprensione reciproca uomo-macchina

teoria della mente

Nelle applicazioni dell’AI, gli algoritmi devono prevedere come si comporteranno e come si stanno comportando le persone. Le predizioni nascono grazie all’osservazione di comportamenti passati e dando in pasto questi esempi al modello, anche se è importante da notare che non ci saranno mai abbastanza dati. Gli esseri umani usano invece la cosiddetta dagli psicologi […]

AI e linguaggio: l’unicità della persona nelle sue parole

AI e linguaggio Neri

Qual è la relazione tra AI e linguaggio? Analizzare il testo è importante, capire le informazioni anche, ma altrettanto lo è capire lo stato motivo e le caratteristiche valorizzi della persona che lo ha redatto. Ogni persona si esprime in modo unico, e l’analisi del modo di parlare di ciascuno, con lessico e costrutti, non […]

 Digital brain: IA per ottimizzare il business

digital brain

Nella live sui digital brain abbiamo capito cosa sono: micro-servizi pronti all’uso per task sempici e ripetitivi. Laddove non c’è bisogno di personalizzare il servizio, laddove si tratti di una semplice pulizia del dato i digital brain sono soluzioni software, pezzetti di flussi strutturati che aiutano ad aumentare efficienza ed efficacia riducendo i rischi. Molto […]

Creatività analitica nella conversational AI

conversational AI

La creatività analitica è volta al problem solving, per trovare soluzioni originali a problemi complessi, ma strettamente legata ai dati e alle evidenze. Anche il copy ne è influenzato, per renderlo sintetico, interessante, efficace e utile – per l’utente e per i voice bot. La conversational AI ne è un frutto. La conversation analytics è […]

Strumenti di intelligenza artificiale per il Customer Care

customer care intelligenza artificiale

Il customer care è un argomento di grande interesse e in crescita all’estero, e l’intelligenza artificiale è uno degli strumenti più usati per creare una migliore esperienza. La necessità di fornire supporto ai clienti attraverso molteplici canali è sempre stata molto sentita, ed è esplosa con la pandemia, anche in Paesi emergenti. Le richieste delle […]

Importance of education in artificial intelligence

Allen education artificial intelligence

Ignorance makes us scared of what we don’t know. Understanding needs education and curiosity, the proper recipe to improve what we do. Technology and artificial intelligence can impact people and society, from allowing a child to learn to understand bank customers’ spending habits. Many people want to learn more about what artificial intelligence is. They […]

Human Learning per l’Intelligenza Artificiale

human learning

L’intelligenza artificiale può essere vista non come tecnologia, ma come una continuazione della filosofia e dello human learning. Filosofia e STEM non sono nettamente separate, ma le scienze sono figlie della filosofia, hanno una radice comune, al di là di una artificiosa contrapposizione tra discipline scientifiche e umanistiche. Gli algoritmi modellano l’ambiente basandosi sulle esigenze […]

Machine listening, machine learning e AI

machine listening

Il machine listening è un campo relativamente recente dell’intelligenza artificiale. Usa l’applicazione del machine learning per far sì che i computer riconoscano l’input acustico (che può tradursi sia in scene acustiche sia in eventi sonori) e il loro contesto di riferimento. L’intelligenza artificiale diventa in questo modo un attivatore di trigger: riconoscere e saper distinguere […]